Pubblicità

RISPOSTA DELL'ESPERTO

"Uso corretto dei colluttori"

Vorrei sapere se per una corretta igiene dentale è utile utilizzare sempre il collutorio o se invece questo va usato solo dopo un trattamento odontoiatrico. E per i diabetici vale lo stesso discorso o cambia qualcosa?

Lei si riferisce, evidentemente, ai colluttori ad azione antisettica in genere contenenti clorexidina. Questi hanno una certa utilità prima e dopo trattamenti invasivi sulle gengive come trattamenti chirurgici o semplici detartrasi. Non vanno utilizzati di routine per l'igiene orale quotidiana. Per i diabetici la raccomandazione è di una igiene orale ancor più scrupolosa, ma anche in questo caso le indicazioni del colluttorio non cambiano


Ha risposto Pedone Maurizio

Pedone

Maurizio Pedone

Odontoiatra

Laureato in Medicina e Chirurgia nel 1985 con 110 e lode presso l’Università degli Studi di Firenze, consegue poi la specializzazione in Odontostomatologia e protesi dentale nel 1992 presso l'Università degli Studi di Roma “La Sapienza” con il massimo dei voti. Dal 1985 al 1999 è Ufficiale Medico presso l'Aeronautica Militare.

Gentile utente, a causa di adeguamenti tecnici il servizio "Chiedi all'esperto" è momentaneamente sospeso.
Torna su