Pubblicità

RISPOSTA DELL'ESPERTO

"Trattare la fibromialgia"

Vorrei sapere se può essere utile rivolgersi alle terapie osteopatiche per alleviare i dolori causati dalla fibromialgia. Se si, in cosa consistono tali terapie?

La Finromialgia ad oggi è una malattia che a fatica viene riconosciuta dai medici poiché sono poche le evidenze cliniche che giustificano i sintomi annunciati dal paziente. Tuttavia, le differenti associazioni e i medici che si dedicano a questa patologia, indicano tra le cure efficaci: il trainig autogeno, la terapia fasciale, l'osteopatia (anche se non espressamente) e a seguire uno sport aerobico. Le tecniche adeguate quindi, devono poter alleviare le contratture causate dai trigger points e devono allo stesso tempo ridare equilibrio "biomeccanico" a tutto il sistema (corpo). In queste condizioni il paziente potrà affrontare con i suoi tempi e le sue modalità una ginnastica dolce ed aerobica che mantenga attiva la propria funzione, fondamentale per evitare il peggioramento della malattia stessa.


Ha risposto Boccalandro Elena

Boccalandro

Elena Boccalandro

Terapista della Riabilitazione, Dottore in Osteopatia

Diplomata in Terapia della Riabilitazione nell’anno 1993/94 e Dottore in Osteopatia dal 1999, è regolarmente iscritta al Registro Osteopati Italiani. Dal 1994 lavora in qualità di libera professionista.

CHIEDI ALL'ESPERTO

Per poter scrivere ai nostri esperti devi essere un utente registrato.
Se non hai ancora effettuato la registrazione

Registrati


Se sei un utente già registrato effettua il login inserendo indirizzo e-mail e password

Nel caso volessi comunicare qualche effetto indesiderato, segnalalo al tuo medico o al tuo farmacista, oppure direttamente alla tua struttura sanitaria di riferimento secondo le modalità riportate al seguente sito dell'Agenzia Italiana del Farmaco (AIFA)


Torna su