Pubblicità

RISPOSTA DELL'ESPERTO

"Torsione dell'ovaio"

Ho subito l'asportazione di un ovaio durante un intervento di asportazione di cisti ovarica. La motivazione dell'asportazione è stata "torsione dell'ovaio". Ho saputo che tale torsione può essere molto dolorosa e causare emorragia: può anche essere asintomatica? Inoltre, in una ecografia transvaginale fatta pochi giorni prima dell'intervento, era possibile vedere l'eventuale torsione? Se la torsione è stata un fatto acuto è anche possibile che non sia stata vista alcuni giorni prima, semplicemente perché magari non era ancora presente. Solitamente la torsione determina dolore, e dolore acuto, ma possono esistere casi in cui il dolore è modesto e venga attribuito ad altro.

Se la torsione è stata un fatto acuto è anche possibile che non sia stata vista alcuni giorni prima, semplicemente perché magari non era ancora presente. Solitamente la torsione determina dolore, e dolore acuto, ma possono esistere casi in cui il dolore è modesto e venga attribuito ad altro.


Ha risposto Arisi Emilio

Arisi1

Emilio Arisi

Ginecologo

Laureato in Medicina e Chirurgia presso l’Università degli studi di Parma, si è specializzato in Ostetricia e Ginecologia nella stessa Università. Dal 1993 al 2010 è stato Direttore della U.O. di Ostetricia e Ginecologia dell’Ospedale Regionale “S. Chiara” di Trento dove, dall’inizio del 2002 è stato coordinatore del Dipartimento Materno-Infantile della Azienda Provinciale per i Servizi Sanitari della Provincia di Trento.

Gentile utente, a causa di adeguamenti tecnici il servizio "Chiedi all'esperto" è momentaneamente sospeso.
Torna su