Pubblicità

RISPOSTA DELL'ESPERTO

"Tisane con fucus e tiroide"

Da qualche mese ho fatto un'intervento di tiroidectomia totale e sto assumendo levotiroxina. Nonostante segua un'alimentazione equilibrata sono sempre gonfia e non riesco a perdere peso. A tal proposito vorrei prendere una tisana a base di erbe che depura l'organismo e aiuta a perdere peso. Il problema però è che contiene fucus e vorrei sapere se posso prenderla tranquillamente o quantomeno in piccole dosi.

Le sconsiglio di prendere prodotti contenenti piante come il fucus che potrebbero interferire col funzionamento degli ormoni tiroidei. Per eliminare i liquidi in eccesso le suggerisco di prendere l'ortosifon come estratto secco titolato in sinensetina min. 1%, alla dose di 400-500 mg al mattino al risveglio e 400-500 mg a metà pomeriggio. Esso è una pianta dotata di una buona azione depurativa e diuretica e non disturba la tiroide.


Ha risposto Sannia Antonello

Sannia1

Antonello Sannia

Endocrinologo, docente di Fitoterapia

È docente al corso di perfezionamento in fitoterapia presso le Università di Siena e di Pavia, è membro della SIFIT (Società Italiana di Fitoterapia) e svolge la sua attività libero professionale in alcuni Centri Medici Specialistici in Piemonte.

CHIEDI ALL'ESPERTO

Per poter scrivere ai nostri esperti devi essere un utente registrato.
Se non hai ancora effettuato la registrazione

Registrati


Se sei un utente già registrato effettua il login inserendo indirizzo e-mail e password

Nel caso volessi comunicare qualche effetto indesiderato, segnalalo al tuo medico o al tuo farmacista, oppure direttamente alla tua struttura sanitaria di riferimento secondo le modalità riportate al seguente sito dell'Agenzia Italiana del Farmaco (AIFA)


Torna su