RISPOSTA DELL'ESPERTO

"Tisane con fucus e tiroide"

Da qualche mese ho fatto un'intervento di tiroidectomia totale e sto assumendo levotiroxina. Nonostante segua un'alimentazione equilibrata sono sempre gonfia e non riesco a perdere peso. A tal proposito vorrei prendere una tisana a base di erbe che depura l'organismo e aiuta a perdere peso. Il problema però è che contiene fucus e vorrei sapere se posso prenderla tranquillamente o quantomeno in piccole dosi.

Le sconsiglio di prendere prodotti contenenti piante come il fucus che potrebbero interferire col funzionamento degli ormoni tiroidei. Per eliminare i liquidi in eccesso le suggerisco di prendere l'ortosifon come estratto secco titolato in sinensetina min. 1%, alla dose di 400-500 mg al mattino al risveglio e 400-500 mg a metà pomeriggio. Esso è una pianta dotata di una buona azione depurativa e diuretica e non disturba la tiroide.


Ha risposto Sannia Antonello

Sannia1

Antonello Sannia

Endocrinologo, docente di Fitoterapia

È docente al corso di perfezionamento in fitoterapia presso le Università di Siena e di Pavia, è membro della SIFIT (Società Italiana di Fitoterapia) e svolge la sua attività libero professionale in alcuni Centri Medici Specialistici in Piemonte.

CHIEDI ALL'ESPERTO
Registrati ACCEDI

Nel caso volessi comunicare qualche effetto indesiderato, segnalalo al Tuo medico o al Tuo farmacista, oppure direttamente alla Tua struttura sanitaria di riferimento secondo le modalità riportate al seguente sito dell'Agenzia Italiana del Farmaco (AIFA)


Attenzione: Il servizio "Chiedi all'esperto" sarà sospeso dal 1 Agosto 2017 fino al 31 Agosto 2017.
I quesiti inviati durante questo periodo potranno essere inoltrati ai nostri consulenti dopo la pausa estiva.

Torna su