RISPOSTA DELL'ESPERTO

"Tiroidite di Hashimoto, cure"

Ho 53 anni e ho la tiroidite di Hashimoto, latente fino all'ultimo esame del sangue: TSH 5,4 T3 e T4 e colesterolo nella norma. Vorrei sapere come posso provare a curarla (dandomi un tempo massimo) invece di iniziare non una cura ma una integrazione di ormoni quello che farebbe levotiroxina.

In una tiroidite di Hashimoto con un TSH moderatamente elevato come nel suo caso la terapia più indicata è rappresentata dal farmaco levotiroxina sodica 50 microgrammi, da prendere alla dose di 1 compressa al mattino al risveglio. Dopo 2-3 mesi di terapia bisogna ripetere il dosaggio di T3, T4 e TSH per verificare l'efficacia della terapia. La levotiroxina sodica è in genere molto ben tollerata, sopratutto a dosaggio medio-basso come 50 mcg al giorno.


Ha risposto Sannia Antonello

Sannia1

Antonello Sannia

Endocrinologo, docente di Fitoterapia

È docente al corso di perfezionamento in fitoterapia presso le Università di Siena e di Pavia, è membro della SIFIT (Società Italiana di Fitoterapia) e svolge la sua attività libero professionale in alcuni Centri Medici Specialistici in Piemonte.

CHIEDI ALL'ESPERTO
Registrati ACCEDI

Nel caso volessi comunicare qualche effetto indesiderato, segnalalo al Tuo medico o al Tuo farmacista, oppure direttamente alla Tua struttura sanitaria di riferimento secondo le modalità riportate al seguente sito dell'Agenzia Italiana del Farmaco (AIFA)


Attenzione: Il servizio "Chiedi all'esperto" sarà sospeso dal 1 Agosto 2017 fino al 31 Agosto 2017.
I quesiti inviati durante questo periodo potranno essere inoltrati ai nostri consulenti dopo la pausa estiva.

Torna su