Pubblicità

RISPOSTA DELL'ESPERTO

"Tingere i capelli se si ha la pitiriasi"

Ho scoperto di avere la pitiriasi di Gilbert da ben 15 giorni, vorrei sapere se è possibile fare la tinta (color biondo) visto che sulla nuca ci sono piccole macchie. Preciso che ho il busto fino all'inguine foderato di queste chiazze, oltre la collo e sotto le ascelle.

La pitiriasi rosea di Gibert nonostante le sue manifestazioni, che in alcuni casi sono molto appariscenti, è un'affezione cutanea benigna, non contagiosa, che si risolve spontaneamente in 1-2 mesi, senza bisogno di alcuna cura. Data l'intensità della sua eruzione, attenderei comunque qualche tempo prima di tingere i capelli per non aggravare l'infiammazione delle lesioni.


Ha risposto Garonzi Francesco

Garonzi

Francesco Garonzi

Dermatologo

Laureato in Medicina e Chirurgia nel 1976,presso l’università degli studi di Milano, consegue l'abilitazione all'esercizio della professione medica nel 1977. Consegue la specializzazione in Dermatologia e Venereologia presso l’Università degli Studi di Milano nel 1979.Da allora esercita la professione come specialista dermatologo.

Gentile utente, a causa di adeguamenti tecnici il servizio "Chiedi all'esperto" è momentaneamente sospeso.
Torna su