Pubblicità

RISPOSTA DELL'ESPERTO

"Temperatura ottimale per lavaggi vaginali"

Volevo conoscere la temperatura ottimale per effettuare lavaggi vaginali. Poiché, da ciò che leggo, quella ottimale per il colon (per praticare ad esempio l'idrocolonterapia) pare sia intorno ai 37°, crede che io possa considerare la stessa temperatura per una tipologia di lavaggio simile in vagina?

La temperatura da considerare fisiologica in queste situazioni è quella intorno ai 37 gradi, anche se la vagina può tollerare piccole variazioni verso il basso, a differenza del colon dove vi è una più ampia interferenza nelle funzioni e una diversa lunghezza nei percorsi.


Ha risposto Arisi Emilio

Arisi1

Emilio Arisi

Ginecologo

Laureato in Medicina e Chirurgia presso l’Università degli studi di Parma, si è specializzato in Ostetricia e Ginecologia nella stessa Università. Dal 1993 al 2010 è stato Direttore della U.O. di Ostetricia e Ginecologia dell’Ospedale Regionale “S. Chiara” di Trento dove, dall’inizio del 2002 è stato coordinatore del Dipartimento Materno-Infantile della Azienda Provinciale per i Servizi Sanitari della Provincia di Trento.

CHIEDI ALL'ESPERTO
Registrati ACCEDI

Nel caso volessi comunicare qualche effetto indesiderato, segnalalo al Tuo medico o al Tuo farmacista, oppure direttamente alla Tua struttura sanitaria di riferimento secondo le modalità riportate al seguente sito dell'Agenzia Italiana del Farmaco (AIFA)


Torna su