Pubblicità

RISPOSTA DELL'ESPERTO

"Tachicardia e probabili aritmie mai registrate"

Ho 46 anni e da moltissimi anni soffro di tachicardia, extrasistole e credo anche di aritmia, ma, dagli esami ecg, ecg sotto sforzo, ecografie e ecodopler risulta tutto a posto, ma risultano anche perdita di battiti e attacchi tachicardici, ma mai riuscito ad verificare eventuali aritmie. Sono costretto spesso a prendere le EN per far passare il tutto in circa 30 minuti.

Io farei un holter ecg e, se risultasse normale, metterei Registratore di Eventi per 15 giorni. Dopo di che se tutto risultasse ancora normale e non fossero state registrate aritmie, andrei in pronto soccorso per fare un ecg durante i sintomi.


Ha risposto Panciroli Claudio

Panciroli

Claudio Panciroli

Cardiologo

Dal 1985 esercita la professione presso l’Azienda Ospedaliera della Provincia di Lodi, in USS Interdipartimentale di Emodinamica di cui è responsabile e in USC di Cardiologia e, privatamente, in ambulatorio.

CHIEDI ALL'ESPERTO
Registrati ACCEDI

Nel caso volessi comunicare qualche effetto indesiderato, segnalalo al Tuo medico o al Tuo farmacista, oppure direttamente alla Tua struttura sanitaria di riferimento secondo le modalità riportate al seguente sito dell'Agenzia Italiana del Farmaco (AIFA)


Torna su