Pubblicità

RISPOSTA DELL'ESPERTO

"Se il ciclo è in ritardo..."

Quando il ciclo mestruale ritarda per 12 giorni e il test di gravidanza dà esito negativo che cosa può vole dire?

Le ragioni di un ritardo del ciclo mestruale possono essere molteplici. Bisognerebbe conoscere meglio la storia personale e alcuni dati della persona (peso, altezza, attività lavorativa, andamento del ciclo in passato, malattie pregresse, altri ritardi eccetera). In particolare, nel periodo estivo condizioni che comportano stress, come il mutare dei ritmi di vita, i voli aerei, il cambiamento dell’alimentazione e altro ancora, possono avere una certa influenza. È comunque corretto ripetere il test di gravidanza e, se ancora negativo, rivolgersi a un ginecologo che saprà indicare il corretto stimolo ormonale per indurre il ciclo.


Ha risposto Arisi Emilio

Arisi1

Emilio Arisi

Ginecologo

Laureato in Medicina e Chirurgia presso l’Università degli studi di Parma, si è specializzato in Ostetricia e Ginecologia nella stessa Università. Dal 1993 al 2010 è stato Direttore della U.O. di Ostetricia e Ginecologia dell’Ospedale Regionale “S. Chiara” di Trento dove, dall’inizio del 2002 è stato coordinatore del Dipartimento Materno-Infantile della Azienda Provinciale per i Servizi Sanitari della Provincia di Trento.

Gentile utente, a causa di adeguamenti tecnici il servizio "Chiedi all'esperto" è momentaneamente sospeso.
Torna su