Pubblicità

RISPOSTA DELL'ESPERTO

"Sarcoidosi e terapie alternative"

Si puo' curare la sarcoidosi con la medicina omeopatica, fitoterapica, piante officinali, medicina naturale?

La sarcoidosi è una malattia cronica, della quale non sono conosciute le cause. Non è frequente e non è facile da diagnosticare. Si può localizzare in tutte le parti del corpo dove sono presenti istiociti (cellule attive nella difesa dell’organismo dai processi infiammatori). Sedi frequentemente interessate sono i polmoni, i linfonodi, le ossa, la cute, il fegato e la milza. È caratterizzata dalla formazione di granulomi che determinano un’alterazione dei tessuti nei quali si formano e possono essere a esordio acuto o cronico. Le manifestazioni a esordio acuto hanno una prognosi migliore. A volte si è osservata anche una regressione della malattia senza alcuna terapia, ma la cura di elezione, se la malattia dà sintomi, è il cortisone. Non risulta alcuna evidenza scientifica di rimedi omeopatici o fitoterapici per la cura di questa malattia.


Ha risposto Tursi Francesco

Tursi

Francesco Tursi

Pneumologo

Dal 2005 è Dirigente medico presso l’UO di Pneumologia dell’Ospedale Maggiore di Lodi. È dal 2002 Segretario dell’Associazione Italiana per lo Studio della Tosse (A.I.S.T.) e dal 2009 Presidente dell’ALOR onlus (associazione lodigiana di ossigenoterapia riabilitativa).

CHIEDI ALL'ESPERTO
Registrati ACCEDI

Nel caso volessi comunicare qualche effetto indesiderato, segnalalo al Tuo medico o al Tuo farmacista, oppure direttamente alla Tua struttura sanitaria di riferimento secondo le modalità riportate al seguente sito dell'Agenzia Italiana del Farmaco (AIFA)


Torna su