Pubblicità

Rotazione interna dell'anca


Il soggetto è prono con entrambe le gambe stese, a questo punto flette le ginocchia, raggiunti i 90 gradi porta i piedi in fuori. Questo movimento equivale a una rotazione interna dell’anca. Rientra lentamente alla posizione di partenza e stende le ginocchia.

Ripetiamo 

Flette le gambe, porta in fuori i piedi il soggetto sentirà una tensione a livello delle anche. Rientra lentamente alla posizione di partenza e ripete l’esercizio 4/5 volte.





Quanto hai trovato interessante questo contenuto?
 

Torna su