Pubblicità

RISPOSTA DELL'ESPERTO

"Ronzio alle orecchie e malocclusione dentale"

Sono una donna di 27 anni ed è da circa 2 mesi che ho un ronzio nelle orecchie. All'inizio ho pensato fosse dovuto al mal di gola ma l'otorino mi ha detto che a livello di orecchie, naso e gola non c'è assolutamente nulla. Lui mi ha consigliato di fare una panoramica, il disturbo potrebbe anche essere dovuto a una non corretta chiusura della mandibola?

Una scorretta masticazione può creare fastidiosi rumori articolari tipo scrosci o scatti, dolore locale, esteso addirittura alla colonna cervicale, ma non ronzio alle orecchie. La diagnosi di malocclusione richiede inoltre ben altro che una panoramica per potersi effettuare; richiede un accurato esame da parte di un esperto gnatologo e si avvale di analisi sofisticate.


Ha risposto Pedone Maurizio

Pedone

Maurizio Pedone

Odontoiatra

Laureato in Medicina e Chirurgia nel 1985 con 110 e lode presso l’Università degli Studi di Firenze, consegue poi la specializzazione in Odontostomatologia e protesi dentale nel 1992 presso l'Università degli Studi di Roma “La Sapienza” con il massimo dei voti. Dal 1985 al 1999 è Ufficiale Medico presso l'Aeronautica Militare.

CHIEDI ALL'ESPERTO

Per poter scrivere ai nostri esperti devi essere un utente registrato.
Se non hai ancora effettuato la registrazione

Registrati


Se sei un utente già registrato effettua il login inserendo indirizzo e-mail e password

Nel caso volessi comunicare qualche effetto indesiderato, segnalalo al tuo medico o al tuo farmacista, oppure direttamente alla tua struttura sanitaria di riferimento secondo le modalità riportate al seguente sito dell'Agenzia Italiana del Farmaco (AIFA)


Torna su