RISPOSTA DELL'ESPERTO

"Puntino recidivante sotto la pelle del naso "

Sono ormai sei mesi che lotto con una specie di puntina sotto pelle che si forma sulla punta del naso. La pelle si arrossa e al tatto provo molto dolore. Negli ultimi sei mesi mi è tornata 6 volte e sempre nello stesso punto. Inizialmente mi è stato diagnosticato un ascesso; dopo l'estate, quando si è ripresentata, mi è stato detto che è erisipela e che ritornerà sempre! Non posso credere che non si possa intervenire definitivamente! Aldilà del problema estetico, il dolore è molto fastidioso. Cosa devo fare?

A mio avviso è necessario stabilire l'origine del "puntino nero", cosa che non è possibile fare a distanza. Si può ipotizzare che ascessi ed erisipela siano complicanze infettive che si sovrappongono sulla lesione in questione. Consiglio un'ulteriore visita specialistica.


Ha risposto Garonzi Francesco

Garonzi

Francesco Garonzi

Dermatologo

Laureato in Medicina e Chirurgia nel 1976,presso l’università degli studi di Milano, consegue l'abilitazione all'esercizio della professione medica nel 1977. Consegue la specializzazione in Dermatologia e Venereologia presso l’Università degli Studi di Milano nel 1979.Da allora esercita la professione come specialista dermatologo.

CHIEDI ALL'ESPERTO
Registrati ACCEDI

Nel caso volessi comunicare qualche effetto indesiderato, segnalalo al Tuo medico o al Tuo farmacista, oppure direttamente alla Tua struttura sanitaria di riferimento secondo le modalità riportate al seguente sito dell'Agenzia Italiana del Farmaco (AIFA)


Torna su