Pubblicità

RISPOSTA DELL'ESPERTO

"Prolattina elevata durante allattamento"

Soffro di prolattina alta dal 1° giorno in cui ho cominciato ad allattare. il mio bimbo ha ora 20 mesi e ho deciso di interrompere l'allattamento. Dalle ultime analisi in un valore da 1 a 25 io ho la prolattina a 24,8. Il ginecologo mi ha prescritto cabergolina per 8 settimane: devo necessariamente prenderla per far rientrare i valori o posso provare a interrompere l'allattamento e sperare che i valori della prolattina ritornino normali da soli?

Un valore elevato di prolattina è assolutamente normale in corso di gravidanza e allattamento, inoltre mi sembra di capire che in questo momento il suo valore di prolattina sia entro il range di normalità; in questi casi consiglio di eseguire una valutazione endocrinologica mirata con dosaggio della prolattina su tre punti in corso di infusione di soluzione fisiologica (per eliminare il fattore confondente dello stress della veno-puntura) e, nel frattempo, di astenersi dalla assunzione del farmaco da lei citato.


Ha risposto Guabello Gregorio

Gaubello1

Gregorio Guabello

Endocrinologo

Laureato in Medicina e Chirurgia nel 2001, è dal 2006 specialista in Medicina Interna e, dal 2012, in Endocrinologia e Malattie del Metabolismo.

Gentile utente, a causa di adeguamenti tecnici il servizio "Chiedi all'esperto" è momentaneamente sospeso.
Torna su