RISPOSTA DELL'ESPERTO

"Principio di Parkinson, cure"

Scrivo per conto di mio padre di anni 75. Da molto tempo gli trema la mano sinistra e adesso anche la destra. Di recente ha fatto una visita ematologica per gammapatia monoclonale e ho chiesto di questi tremori: mi hanno detto che è un principio di Parkison, ma esiste una cura? Perché lì mi hanno detto di no.

Il morbo di Parkinson è una malattia degenerativa del cervello che colpisce principalmente un zona chiamata locus niger. I neuroni colpiti sono quelli che utilizzano come neurotrasmettitore (messaggero per altri neuroni) la L-Dopa. Se è vero che non esiste una cura che guarisca dalla malattia vi sono, però, terapie in grado di ridurre molto i sintomi (tremore, rigidità e acinesia) sia con la somministrazione diretta della L-Dopa sia con farmaci che potenzino quella residua del cervello malato.


Ha risposto Zilioli Angelo

Foto zilioli

Angelo Zilioli

Neurologo

Dal 1997 esercita presso il reparto di neurologia dell’Azienda Ospedaliera di Lodi. È responsabile dell’USS Stroke Unit. Si è laureato in Medicina e Chirurgia presso l’Università degli Studi di Pavia, dove si è anche specializzato in Neurofisiopatologia.

CHIEDI ALL'ESPERTO
Registrati ACCEDI

Nel caso volessi comunicare qualche effetto indesiderato, segnalalo al Tuo medico o al Tuo farmacista, oppure direttamente alla Tua struttura sanitaria di riferimento secondo le modalità riportate al seguente sito dell'Agenzia Italiana del Farmaco (AIFA)


Attenzione: Il servizio "Chiedi all'esperto" sarà sospeso dal 1 Agosto 2017 fino al 31 Agosto 2017.
I quesiti inviati durante questo periodo potranno essere inoltrati ai nostri consulenti dopo la pausa estiva.

Torna su