Pubblicità

RISPOSTA DELL'ESPERTO

"Prevenzione del contagio da micosi canina"

Ho un cane con una micosi da stress post operatorio sul muso. Mio figlio di 20 mesi lo va a toccare; cerco di farli stare distanti ma purtroppo la casa non è grande. Gliela attaccherà? Come posso prevenire?

Se il cane è stato adeguatamente trattato non dovrebbero esserci problemi di contagio. Per diminuire la possibilità di trasmissione si possono utilizzare, per l’igiene personale, detergenti con potere disinfettante contenenti, ad esempio, estratti di tea tree (Melaleuca alternifolia) o Neem (Azadirachta indica), per citare sostanze naturali.


Ha risposto Garonzi Francesco

Garonzi

Francesco Garonzi

Dermatologo

Laureato in Medicina e Chirurgia nel 1976,presso l’università degli studi di Milano, consegue l'abilitazione all'esercizio della professione medica nel 1977. Consegue la specializzazione in Dermatologia e Venereologia presso l’Università degli Studi di Milano nel 1979.Da allora esercita la professione come specialista dermatologo.

CHIEDI ALL'ESPERTO
Registrati ACCEDI

Nel caso volessi comunicare qualche effetto indesiderato, segnalalo al Tuo medico o al Tuo farmacista, oppure direttamente alla Tua struttura sanitaria di riferimento secondo le modalità riportate al seguente sito dell'Agenzia Italiana del Farmaco (AIFA)


Torna su