Pubblicità

RISPOSTA DELL'ESPERTO

"Pillola e problemi di peso"

Le pillole anticoncezionali "light" si equivalgono tutte o ce ne è una più leggera delle altre, che non porti a ingrassare?

Le pillole attualmente in commercio in Italia sono tutte a basse dosi, e ciò da parecchi anni, pur con alcune differenze da pillola a pillola. In generale la donna che assume la pillola può aumentare di peso (3-4 donne %) massimo 2-3 Kg, o diminuire di peso (2-3 %) massimo 1-2 Kg. Se la donna aumenta di più vanno indagate altre cause, che peraltro possono essere numerose (struttura fisica, genetica, stile di vita, alimentazione, distiroidismi eccetera). È dunque corretto che in questi casi la donna ponga il problema al proprio medico.


Ha risposto Arisi Emilio

Arisi1

Emilio Arisi

Ginecologo

Laureato in Medicina e Chirurgia presso l’Università degli studi di Parma, si è specializzato in Ostetricia e Ginecologia nella stessa Università. Dal 1993 al 2010 è stato Direttore della U.O. di Ostetricia e Ginecologia dell’Ospedale Regionale “S. Chiara” di Trento dove, dall’inizio del 2002 è stato coordinatore del Dipartimento Materno-Infantile della Azienda Provinciale per i Servizi Sanitari della Provincia di Trento.

Gentile utente, a causa di adeguamenti tecnici il servizio "Chiedi all'esperto" è momentaneamente sospeso.
Torna su