RISPOSTA DELL'ESPERTO

"Nervosismo e insonnia a 17 anni"

Volevo chiedere un consiglio riguardo a mia sorella minore. Lei ha 17 anni, è sempre stata un po' "nervosetta", ma ultimamente non le si può proprio parlare. Risponde sempre male e senza pensare, è aggressiva (non fisicamente, solo con le parole, per fortuna!) e poi le stanno venendo un sacco di fisime che non aveva (come la paura degli insetti o del buio) e dorme male. Di andare da uno psicologo non se ne parla nemmeno... potrei aiutarla con qualche tisana la sera per conciliarle il sonno (la camomilla non le fa niente) e qualche erba per tenerla più serena durante il giorno?

Probabilmente sua sorella soffre di una sindrome ansiosa con anche note depressive. Una buona cura fitoterapica potrebbe basarsi sulla valeriana, sotto forma di estratto secco titolato in acidi valerenici min. 0,42% in capsule, da acquistare in farmacia. La dose corretta è di 1 capsula al mattino al risveglio e 1 capsula nel tardo pomeriggio, preferibilmente a stomaco vuoto. Può continuare la cura anche a lungo perché la valeriana è molto ben tollerata.


Ha risposto Sannia Antonello

Sannia1

Antonello Sannia

Endocrinologo, docente di Fitoterapia

È docente al corso di perfezionamento in fitoterapia presso le Università di Siena e di Pavia, è membro della SIFIT (Società Italiana di Fitoterapia) e svolge la sua attività libero professionale in alcuni Centri Medici Specialistici in Piemonte.

CHIEDI ALL'ESPERTO
Registrati ACCEDI

Nel caso volessi comunicare qualche effetto indesiderato, segnalalo al Tuo medico o al Tuo farmacista, oppure direttamente alla Tua struttura sanitaria di riferimento secondo le modalità riportate al seguente sito dell'Agenzia Italiana del Farmaco (AIFA)


Torna su