Pubblicità

RISPOSTA DELL'ESPERTO

"Nausea sporadica da un anno"

Ho 30 anni e da un anno circa soffro di nausea sporadica e ogni tanto ho delle fitte al fianco destro.
 Il sintomo di nausea si manifesta soprattutto durante le feste, quindi quando si mangia in abbondanza. Da quanto ho il problema ho mangiato in bianco e preso qualche bustina per la digestione.
 È possibile che non sia stata curata bene oppure può essere dovuta a stress?

La nausea è un sintomo di maldigestione, in particolare se si manifesta associata a un pasto abbondante. Deve essere indagata l’attività della cistifellea, anche per la presenza di sporadico fastidio in fianco destro. Oltre a un controllo degli esami ematici riguardanti la funzionalità epatica, è utile una ecografia dell’addome con particolare attenzione a fegato e colecisti. La colecisti è un organo deputato a immagazzinare la bile prodotta dal fegato, e rilasciarla durante i processi digestivi. In condizioni di malfunzionamento o in presenza di calcoli al suo interno viene meno la sua attività con conseguenti disturbi della digestione e dolori addominali.


Ha risposto Mazzocchi Samanta

Samanta mazzocchi

Samanta Mazzocchi

Specialista in Gastroenterologia ed endoscopia digestiva

Laureata in Medicina e Chirurgia nel 2002 presso l’Università degli Studi di Pavia. Ha conseguito nel 2008 il diploma di Specializzazione in "Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva". Dal 2013 è dirigente medico presso l’Azienda Ospedaliere di Piacenza all’Ospedale di Castel San Giovanni e, in qualità di Medico Gastroenterologo, si occupa dell’ambulatorio di gastroenterologia e di endoscopia digestiva.

CHIEDI ALL'ESPERTO
Registrati ACCEDI

Nel caso volessi comunicare qualche effetto indesiderato, segnalalo al Tuo medico o al Tuo farmacista, oppure direttamente alla Tua struttura sanitaria di riferimento secondo le modalità riportate al seguente sito dell'Agenzia Italiana del Farmaco (AIFA)


Torna su