Pubblicità

RISPOSTA DELL'ESPERTO

"Micosi anale"

È circa un mese che nella zona anale mi è comparso rossore con un leggero prurito. Ieri mi sono deciso di recarmi dal mio medico (a breve effettuerò anche la visita dermatologica) e mi ha detto che si tratta di micosi e mi ha dato una crema con miconazolo e fluprednidene 21-acetato. Io per il leggero prurito applico una pomata con gentamicina e cortisone: sulle micosi che effetto ha? Ho paura di peggiorare la situazione.

Per accertare la presenza di miceti a volte è necessario ricorrere a un esame di laboratorio, in quanto una lesione infiammatoria in quella sede può creare dubbi diagnostici. Nel frattempo, in attesa di una visita dermatologica, è meglio non applicare cortisonici più antibiotici che, anche se producono un momentaneo sollievo, potrebbero aggravare un’eventuale micosi.


Ha risposto Garonzi Francesco

Garonzi

Francesco Garonzi

Dermatologo

Laureato in Medicina e Chirurgia nel 1976,presso l’università degli studi di Milano, consegue l'abilitazione all'esercizio della professione medica nel 1977. Consegue la specializzazione in Dermatologia e Venereologia presso l’Università degli Studi di Milano nel 1979.Da allora esercita la professione come specialista dermatologo.

Gentile utente, a causa di adeguamenti tecnici il servizio "Chiedi all'esperto" è momentaneamente sospeso.
Torna su