Pubblicità

RISPOSTA DELL'ESPERTO

"Metodi anticoncezionali basati sul monitoraggio degli ormoni"

Vorrei avere il parere di un esperto sui metodi di contraccezione naturale (per intenderci quelli che dosano gli ormoni nell'urina).

I metodi anticoncezionali citati sono naturali nel senso che non interferiscono con il ciclo biologico della donna, ma lo osservano e permettono alla donna e alla coppia di fare valutazioni. Il loro livello di sicurezza anticoncezionale è abbastanza buono, se usati con precisione, variando da da 2 a 5 donne che restano gravide ogni 100 che li usano per un anno. Ma richiedono molta attenzine e l’astensione dai rapporti per parecchi giorni. Questi metodi vengono anche usati per meglio individuare i giorni atti alla ricerca di una gravidanza.


Ha risposto Arisi Emilio

Arisi1

Emilio Arisi

Ginecologo

Laureato in Medicina e Chirurgia presso l’Università degli studi di Parma, si è specializzato in Ostetricia e Ginecologia nella stessa Università. Dal 1993 al 2010 è stato Direttore della U.O. di Ostetricia e Ginecologia dell’Ospedale Regionale “S. Chiara” di Trento dove, dall’inizio del 2002 è stato coordinatore del Dipartimento Materno-Infantile della Azienda Provinciale per i Servizi Sanitari della Provincia di Trento.

Gentile utente, a causa di adeguamenti tecnici il servizio "Chiedi all'esperto" è momentaneamente sospeso.
Torna su