Pubblicità

RISPOSTA DELL'ESPERTO

"Mano destra intorpidita"

Da un paio di mesi mi capita di avere intorpidimento (senza dolore) alla mano destra dopo due giorni di lavoro in pizzeria ed esso persiste anche a un paio di giorni di distanza. Mi chiedevo se fosse un fatto normale o se è meglio fare un controllo.

La sensazione di intorpidimento è estesa a tutta la mano, interessa le prime tre dita o le ultime due della mano? Le consiglierei di parlane con il suo medico curante che la potrà meglio indirizzare agli accertamenti del caso (per esempio visita neurologica o elettromiografia dell’arto superiore destro)


Ha risposto Zilioli Angelo

Foto zilioli

Angelo Zilioli

Neurologo

Dal 1997 esercita presso il reparto di neurologia dell’Azienda Ospedaliera di Lodi. È responsabile dell’USS Stroke Unit. Si è laureato in Medicina e Chirurgia presso l’Università degli Studi di Pavia, dove si è anche specializzato in Neurofisiopatologia.

Torna su