Pubblicità

Lo zinco fa passare il raffreddore?

Da tempo lo zinco è considerato un rimedio efficace contro il raffreddore. Studi scientifici hanno confermato come questo elemento sia in grado di inibire la moltiplicazione dei rinovirus bloccando la progressione della malattia e attenuandone i sintomi. Non solo. Lo zinco sembra anche capace di prevenire l’infezione impedendo l’adesione degli agenti patogeni alla mucosa nasale. Si deve però fare attenzione a non esagerare: se si assumono dosaggi troppo elevati, cioè al di sopra dei 100 milligrammi al giorno, si rischia di indurre effetti negativi sul sistema immunitario.

Nota per il visitatore

In questa “farmacia virtuale” si trovano le risposte ai quesiti più frequentemente posti dal pubblico ai farmacisti. La correttezza dei contenuti scientifici è validata dalla supervisione di un pool di farmacisti, coordinato dalla Dottoressa Susanna Trave.

Questo servizio ha puro scopo informativo e in nessun caso può costituire la prescrizione di un trattamento, né sostituire il rapporto diretto con il proprio medico curante o una visita specialistica. Per approfondire gli argomenti e per avere risposte mirate a risolvere i vostri specifici problemi si consiglia di chiedere al farmacista di fiducia.

L’allestimento di questa “farmacia virtuale” è realizzato, in ottica di category management, in collaborazione con Bayer Consumer Health.

Torna su