RISPOSTA DELL'ESPERTO

"Leucodermia su braccia e gambe, rimedi"

Ho la leucodermia su braccia e gambe. Ho fatto peeling all'acido glicolico concentrato prima al 20% poi al 30% ma non ho avuto alcun risultato. La pelle continua a fare macchie bianche che si accentuano, ovviamente, con l'abbronzatura. Non posso proprio fare altro?

Leucodermia è un termine generico per indicare la comparsa di depigmentazioni cutanee. Anche la vitiligine è una forma di leucodermia. In mancanza di una diagnosi più precisa e senza l'indicazione dell'età, posso ipotizzare che si tratti di quella lenticolare, cioè caratterizzata da piccole macchie bianche, che di solito si formano in età matura nelle sedi indicate. Il loro numero è variabile da soggetto a soggetto e la causa è sconosciuta, probabilmente dovuta a fattori costituzionali unitamente a stili di vita. La perdita di pigmentazione è pressochè definitiva e non esistono a tutt'oggi trattamenti efficaci. Per cercare di arrestare il fenomeno è bene mantenere la pelle idratata con creme di ottima qualità.


Ha risposto Garonzi Francesco

Garonzi

Francesco Garonzi

Dermatologo

Laureato in Medicina e Chirurgia nel 1976,presso l’università degli studi di Milano, consegue l'abilitazione all'esercizio della professione medica nel 1977. Consegue la specializzazione in Dermatologia e Venereologia presso l’Università degli Studi di Milano nel 1979.Da allora esercita la professione come specialista dermatologo.

CHIEDI ALL'ESPERTO
Registrati ACCEDI

Nel caso volessi comunicare qualche effetto indesiderato, segnalalo al Tuo medico o al Tuo farmacista, oppure direttamente alla Tua struttura sanitaria di riferimento secondo le modalità riportate al seguente sito dell'Agenzia Italiana del Farmaco (AIFA)


Attenzione: Il servizio "Chiedi all'esperto" sarà sospeso dal 1 Agosto 2017 fino al 31 Agosto 2017.
I quesiti inviati durante questo periodo potranno essere inoltrati ai nostri consulenti dopo la pausa estiva.

Torna su