Pubblicità

Le regole per struccarsi bene

Prima di andare a dormire è bene pulire il viso in modo perfetto. Ecco come.

Ico tempolettura 4d4ceff10709fc567a3b0d04cf7fe5fe311c0b603cdcdde16d5fa93daf9467a7 Tempo di lettura: 3 minuti
Struccarsi trucco cosmesi

Make up da diva o da ragazza della porta accanto, non bisogna mai dimenticarsi di rimuovere il trucco prima di andare a dormire. Ecco cosa è necessario per una corretta pulizia del viso quotidiana.

Latte detergente

Rimuove il trucco delicatamente. Si può passare sul viso con un dischetto di cotone oppure massaggiando il volto e il collo con le mani.

In formulazione fluida, va scelto in base al proprio tipo di pelle e all'età: ne esistono, infatti, per adolescenti con problemi di brufoletti e impurità e altri a base di sostanze anti aging.

In genere, si toglie sciacquando il viso oppure con una spugnetta imbevuta d'acqua. Alcuni prodotti, per esempio quelli a base di acque termali, non vanno rimossi e possono essere utilizzati anche per gli occhi.

Ma attenzione, non tutti i detergenti cremosi sono specifici per struccarsi, tanto che in etichetta si può leggere che eliminano i residui di trucco e non il trucco.

Specifiche, invece, sono le salviettine struccanti, anche in questo caso dedicate: per pelli sensibili, secche o grasse.

Tonico

Ha un'azione leggermente astringente e serve a tonificare e illuminare la pelle oltre che a eliminare eventuali residui di latte detergente.

Di rose, hamamelis, rosmarino, tè verde e altri ingredienti rinfrescanti, si passa sul viso con un batuffolo di cotone oppure picchiettandolo con i polpastrelli.

Per tonificare il viso si possono utilizzare anche le acque termali spray, da lasciar asciugare sulla pelle.

Tonico e latte detergente versione 2 in 1 fanno parte di più linee in commercio per la cura del viso.

Per occhi e labbra

Matita, ombretto, mascara, eye liner... Sguardi magnetici e sexy ma, di sera, via tutto, pena fastidi oculari e reazioni cutanee.

Per queste parti delicate è necessario affidarsi a un prodotto sicuro e che rimuova completamente ogni traccia di trucco, senza il bisogno di sfregare, rischiando di irritare gli occhi.

I più adatti a togliere i mascara waterproof sono i cosiddetti struccanti bifasici, composti da una soluzione oleosa e una acquosa.

Questi prodotti sono indicati anche per eliminare il rossetto. Sulle labbra pulite, un velo di burro cacao prima della buonanotte.

Tocco finale

Per chi si trucca molto, l'ideale è concludere la pulizia di viso e collo con una crema da notte riparatrice, in particolare se si sono superati i 30 anni. Le creme da notte contengono principi attivi che agiscono proprio durante il riposo.

Routine serale

Latte detergente e tonico non vanno dimenticati con la scusa che non ci si è truccate: di giorno sul viso si accumulano comunque polvere e smog, persino se si è rimaste in casa.

Shamiran Zadnich

CHIEDI ALL'ESPERTO

Hai bisogno di un consiglio? Un team di esperti è a tua disposizione per consulti online gratuiti e anonimi. Chiedi ai nostri esperti per avere risposte sulla tua salute. Le domande saranno pubblicate in forma anonima. Per inviare le tue domande registrati o effettua il login qui .

Garonzi Francesco Garonzi
Dermatologo

CONSULTA IL TEAM DI ESPERTI

CONSULTA L’ARCHIVIO DI COSMETOLOGIA
Torna su