RISPOSTA DELL'ESPERTO

"Isterectomia a 24 anni"

Ho 24 anni e pur non avendo problemi ginecologici vorrei sottopormi a isterectomia in quanto nella mia vita non voglio gravidanze. Vorrei un parere su questo e chiedere se ci sono dei rimedi alternativi che non siano profilattico o pastiglie.

Alla sua età mi pare un po’ ardito decidere di sottoporsi alla asportazione dell’utero, se non nei casi in cui l’intervento si renda indispensabile per patologie maligne. La decisione di non avere figli in futuro viene spesso rovesciata da molti fattori che si possono incontrare nel corso della vita. In ogni caso vi possono essere alternative che, se escludiamo il preservativo e la pillola, possono andare dall’inserimento della spirale, la quale in ogni caso non è mai sicura al 100%, all’inserimento nelle due tube per via isteroscopia di due micro inserti metallici sicuri pressoché al 100% e da considerarsi non più rimovibili, alla legatura tubarica posizionando per via laparoscopica delle clips che chiudano il transito tubarico. Tutto ciò può essere discusso con il ginecologo.


Ha risposto Arisi Emilio

Arisi1

Emilio Arisi

Ginecologo

Laureato in Medicina e Chirurgia presso l’Università degli studi di Parma, si è specializzato in Ostetricia e Ginecologia nella stessa Università. Dal 1993 al 2010 è stato Direttore della U.O. di Ostetricia e Ginecologia dell’Ospedale Regionale “S. Chiara” di Trento dove, dall’inizio del 2002 è stato coordinatore del Dipartimento Materno-Infantile della Azienda Provinciale per i Servizi Sanitari della Provincia di Trento.

CHIEDI ALL'ESPERTO
Registrati ACCEDI

Nel caso volessi comunicare qualche effetto indesiderato, segnalalo al Tuo medico o al Tuo farmacista, oppure direttamente alla Tua struttura sanitaria di riferimento secondo le modalità riportate al seguente sito dell'Agenzia Italiana del Farmaco (AIFA)


Torna su