Pubblicità

RISPOSTA DELL'ESPERTO

"Intolleranza all'acido ascorbico"

Soffro di intolleranza alimentare all'Acido ascorbico da quando avevo 18 anni, ora ne ho 33. Come posso fare per superarla? Ovvero c'è qualche enzima capace di farmelo digerire? Sto provando gli enzimi Prolife e non so ancora se riuscirò nel mio intento.

Le consiglio di far rivalutare la sua intolleranza in quanto la diagnosi è molto datata. Si rivolga al suo medico o uno specialista allergologo che in base alla sua storia alimentare e clinica degli ultimi 15 anni potrà ritarare la sua diagnosi di intolleranza. Ritengo che Lei tolleri piccole quote di vitamina C. Ad oggi non ho conoscenza di integratori che favoriscano l’assorbimento di acido ascorbico.


Ha risposto D'Agostino Marco

Dagostino

Marco D'Agostino

Allergologo

Laureato in Medicina e Chirurgia nel 1995, è dal 1999 specialista in Allergologia e Immunologia Clinica e, dal 2007, in Igiene e Medicina Preventiva.

CHIEDI ALL'ESPERTO
Registrati ACCEDI

Nel caso volessi comunicare qualche effetto indesiderato, segnalalo al Tuo medico o al Tuo farmacista, oppure direttamente alla Tua struttura sanitaria di riferimento secondo le modalità riportate al seguente sito dell'Agenzia Italiana del Farmaco (AIFA)


Torna su