Pubblicità

RISPOSTA DELL'ESPERTO

"Intolleranza al lattosio e nutrienti importanti del latte"

Salve, io sono intollerante al lattosio e volevo sapere se è vero che bisogna fare una dieta per reintegrare questo zucchero; e inoltre volevo chiederle se chi è intollerante al lattosio può comunque ingerire le protreine del latte.

Per prima cosa è importante che qualsiasi sospetta intolleranza sia stata accuratamente diagnosticata. Posto che lei ne abbia la certezza, non deve fare nessuna dieta di reintegrazione per il lattosio, anzi, la sua dieta abituale dovrebbe escludere tutti gli alimenti contenenti lattosio (che sono moltissimi). La cosa importante è che lei non escluda completamente il latte, che a parte il lattosio, contiene proteine, vitamine, calcio altrimenti irrecuperabili. Per non perdere questi importanti nutrienti, le consiglio di bere il latte per intolleranti che si trova facilmente in commercio. E per il lattosio, al momento degli acquisti legga bene le etichette poste per legge sulle confezioni. Nel dubbio, lasci perdere.


Ha risposto Gatti Patrizia Maria

Pgatti

Patrizia Maria Gatti

Specialista in Scienza dell’Alimentazione

Laureata in Medicina e Chirurgia nel 1983 presso la Facoltà di Medicina e Chirurgia Università degli Studi di Milano si è Specializzata in Scienza dell’alimentazione (indirizzo dietetico) presso il medesimo Ateneo nel 1986. Nel 1994 ha conseguito il Dottorato di Ricerca in Biochimica e la Specializzazione in Biochimica Clinica (indirizzo diagnostico) nel 1997

Gentile utente, a causa di adeguamenti tecnici il servizio "Chiedi all'esperto" è momentaneamente sospeso.
Torna su