Pubblicità

RISPOSTA DELL'ESPERTO

"Integratore per ridurre la massa grassa"

Volevo utilizzare un integratore come coadiuvante nella riduzione della mia massa grassa. Sono un ragazzo di 30 anni, in buono stato di salute con circa 2 o 3 kg da eliminare per raggiungere il peso forma. Vorrei cercare di asciugarmi il più possibile riducendo la mia massa grassa localizzata (zona basso addome e fianchi) senza perdere tono muscolare. Ovviamente associando una dieta ipocalorica ed equilibrata, uno stile di vita sano e attività fisica contenuta. Esistono milioni di prodotti da poter utilizzare: si passa da quelli erboristici a quelli specifici utilizzati da “culturisti”. Come si fa a scegliere un prodotto valido e che non dia effetti collaterali?

Il suo problema è quello di molte altre persone che desiderano un fisico in forma, asciutto e possibilmente muscoloso. Come lei ben saprà una dieta controllata e salutare è il primo passo per acquisire un fisico sano e per restare in salute il più a lungo possibile. Ma insieme alla dieta ci vuole la giusta attività fisica e, anche in questo caso, l’attività adeguata va continuata regolarmente, ogni giorno, seppure in maniera non stressante. E fin qui niente di nuovo. Però, sia la dieta sana e bilanciata, sia l’attività fisica adeguata, vanno pianificate da un nutrizionista esperto che, dopo le misure del caso, preparerà un programma personalizzato e appositamente realizzato solo per lei. Lo stesso vale per gli integratori. In pratica, non vi sono integratori che vanno bene per tutti, dato che ognuno di noi ha esigenze diverse. Così, anche gli integratori, vanno consigliati da chi lo può e lo sa fare, Uno specialista esperto che, sulla base del suo stato nutrizionale, del suo stato di salute generale e delle sue esigenze lavorative, può consigliare, laddove si evidenzi una carenza reale, l’integratore giusto. Quindi consiglio a tutti, di diffidare degli integratori multicolore che promettono perdita di peso rapida e muscoli scolpiti, meglio chiedere al proprio medico e/o affidarsi a un nutrizionista: non c’è altro da fare, per non naufragare nel mare dei “milioni di prodotti”, come giustamente lei dice, i quali, se male non fanno, potrebbero rivelarsi assolutamente inutili.


Ha risposto Gatti Patrizia Maria

Pgatti

Patrizia Maria Gatti

Specialista in Scienza dell’Alimentazione

Laureata in Medicina e Chirurgia nel 1983 presso la Facoltà di Medicina e Chirurgia Università degli Studi di Milano si è Specializzata in Scienza dell’alimentazione (indirizzo dietetico) presso il medesimo Ateneo nel 1986. Nel 1994 ha conseguito il Dottorato di Ricerca in Biochimica e la Specializzazione in Biochimica Clinica (indirizzo diagnostico) nel 1997

Gentile utente, a causa di adeguamenti tecnici il servizio "Chiedi all'esperto" è momentaneamente sospeso.
Torna su