Pubblicità

RISPOSTA DELL'ESPERTO

"In quale posizione dormire in gravidanza"

Sono alla 39a settimana di gravidanza e già da alcune settimane non riesco a dormire di lato. La bimba scalcia forte, mi fa male e mi preme sui fianchi finché non mi sposto. Solo se mi metto supina si calma, ma io proprio non riesco a starci per il troppo dolore alla schiena, così mi rigiro di lato e mi addormento nonostante i suoi calci. Però ho paura di farle male, di causarle qualche danno e non dormo bene da settimane. Come posso fare? Perchè si lamenta cosi tanto della posizione?

Non c'è cosa più protetta che un feto nell’utero di sua madre. La donna gravida non può danneggiare il feto, anche se per ragioni di dinamica vascolare va consigliato di stare eventualmente piegata sul lato sinistro.


Ha risposto Arisi Emilio

Arisi1

Emilio Arisi

Ginecologo

Laureato in Medicina e Chirurgia presso l’Università degli studi di Parma, si è specializzato in Ostetricia e Ginecologia nella stessa Università. Dal 1993 al 2010 è stato Direttore della U.O. di Ostetricia e Ginecologia dell’Ospedale Regionale “S. Chiara” di Trento dove, dall’inizio del 2002 è stato coordinatore del Dipartimento Materno-Infantile della Azienda Provinciale per i Servizi Sanitari della Provincia di Trento.

CHIEDI ALL'ESPERTO
Registrati ACCEDI

Nel caso volessi comunicare qualche effetto indesiderato, segnalalo al Tuo medico o al Tuo farmacista, oppure direttamente alla Tua struttura sanitaria di riferimento secondo le modalità riportate al seguente sito dell'Agenzia Italiana del Farmaco (AIFA)


Torna su