Pubblicità

RISPOSTA DELL'ESPERTO

"Gravidanza per concezione "splash""

Io e la mia ragazza abbiamo avuto un rapporto anale. Leggendo su Internet in vari siti, ho appreso che ci può essere la possibilità di gravidanza per "concezione splash". La mia domanda è questa: è possibile che sia rimasta incinta pur essendo anche nel periodo mestruale? Grazie.

Solitamente una gravidanza può iniziare in un giorno del ciclo presumibilmente fecondo, che statisticamente si colloca a metà del ciclo mestruale, cioè attorno al quattordicesimo giorno del ciclo. In questi giorni se avviene l'immissione di sperma in vagina gli spermatozoi possono incontrarsi con l'ovulo prodotto dall'ovaio e dare inizio alla gravidanza. Che avvenga una gravidanza dopo un rapporto anale è certamente molto raro, ma tecnicamente non impossibile. Ciò può accadere solo nel caso che una quantità adeguata di sperma defluisca dall'ano e penetri in vagina risalendo fino all'orifizio esterno del collo uterino e risalga poi il canale cervicale. Un'impresa quasi impossibile. Se poi siamo nel periodo mestruale tutto ciò è ancora più difficile, anche se una ovulazione è teoricamente possibile per una serie di strani meccanismi endocrini.


Ha risposto Arisi Emilio

Arisi1

Emilio Arisi

Ginecologo

Laureato in Medicina e Chirurgia presso l’Università degli studi di Parma, si è specializzato in Ostetricia e Ginecologia nella stessa Università. Dal 1993 al 2010 è stato Direttore della U.O. di Ostetricia e Ginecologia dell’Ospedale Regionale “S. Chiara” di Trento dove, dall’inizio del 2002 è stato coordinatore del Dipartimento Materno-Infantile della Azienda Provinciale per i Servizi Sanitari della Provincia di Trento.

Gentile utente, a causa di adeguamenti tecnici il servizio "Chiedi all'esperto" è momentaneamente sospeso.
Torna su