Pubblicità

RISPOSTA DELL'ESPERTO

"Ginocchio infiammato e basket"

Il referto della Rmn al ginocchio dx dolorante dice che c'è una riduzione in altezza delle rime articolari femoro-tibiali, con sofferenza edematosa focale intraspongiotica meta epifisaria del piatto tibiale interno e condropatia femoro-tibiale. Potrebbe aiutarmi nella lettura? Mi devo preoccupare? Ho praticato basket per 8 anni, ora sono fermo da circa 5 anni, ma continuo a dedicarmi a tale sport una volta la settimana. Il risultato potrebbe inibire la possibilità di continuare?

La Rmn è un esame diagnostico basato sull'utilizzo di campi magnetici ed è particolarmente adatta all'esame dei tessuti molli (muscoli, organi interni, vasi, legamenti, sistema nervoso). Mediante l'analisi delle immagini ottenute si possono ricavare informazioni sulle caratteristiche fisiche e chimiche dei tessuti. Il referto in oggetto indica un'irritazione dei tessuti con conseguente infiammazione degli stessi. Quindi sono necessarie cure antalgiche (come per esempio ionoforesi, laser tens) abbinate a cure con antinfiammatori. Nella fase sub acuta si può cercare di migliorare il trofismo muscolare del ginocchio; e a mio parere non ci sono controindicazioni a continuare la praticare del basket non agonistico una volta in settimana.


Ha risposto Boccalandro Elena

Boccalandro

Elena Boccalandro

Terapista della Riabilitazione, Dottore in Osteopatia

Diplomata in Terapia della Riabilitazione nell’anno 1993/94 e Dottore in Osteopatia dal 1999, è regolarmente iscritta al Registro Osteopati Italiani. Dal 1994 lavora in qualità di libera professionista.

Gentile utente, a causa di adeguamenti tecnici il servizio "Chiedi all'esperto" è momentaneamente sospeso.
Torna su