RISPOSTA DELL'ESPERTO

"Gelato a merenda, tutti i giorni"

Sono una giovane donna con BMI di 19,2; quindi sono normopeso. Ma amo fare merenda tutti i giorni con gelato alle creme... può farmi male???

Il dato del BMI, seppure abbinato al sesso e a una fascia di età, non è sufficiente per comprendere se una persona è in buono stato di salute generale e nutrizionale. Tuttavia, posso solo consigliarle di cambiare le sue abitudini per la merenda, se non altro per evitare la monotonia, che non giova. Per essere più precisi una merenda a base di gelato alla crema non è controindicata, sia per adulti, sia per bambini, ma è senz’altro meglio variare per completare la giornata dal punto di vista nutrizionale, assumendo tutti i nutrienti base (zuccheri, proteine e grassi) e possibilmente anche i micronutrienti (minerali e vitamine), il tutto in quantità adeguate ai propri fabbisogni. In altri termini, nel gelato alla crema: zuccheri e grassi tanti, ma degli altri principi nutritivi c’è poco o niente! Se, però, durante il resto della giornata, la sua dieta abituale è variata e sana, non è detto che il gelato debba farle male.


Ha risposto Gatti Patrizia Maria

Pgatti

Patrizia Maria Gatti

Specialista in Scienza dell’Alimentazione

Laureata in Medicina e Chirurgia nel 1983 presso la Facoltà di Medicina e Chirurgia Università degli Studi di Milano si è Specializzata in Scienza dell’alimentazione (indirizzo dietetico) presso il medesimo Ateneo nel 1986. Nel 1994 ha conseguito il Dottorato di Ricerca in Biochimica e la Specializzazione in Biochimica Clinica (indirizzo diagnostico) nel 1997

CHIEDI ALL'ESPERTO
Registrati ACCEDI

Nel caso volessi comunicare qualche effetto indesiderato, segnalalo al Tuo medico o al Tuo farmacista, oppure direttamente alla Tua struttura sanitaria di riferimento secondo le modalità riportate al seguente sito dell'Agenzia Italiana del Farmaco (AIFA)


Attenzione: Il servizio "Chiedi all'esperto" sarà sospeso dal 1 Agosto 2017 fino al 31 Agosto 2017.
I quesiti inviati durante questo periodo potranno essere inoltrati ai nostri consulenti dopo la pausa estiva.

Torna su