Pubblicità

RISPOSTA DELL'ESPERTO

"Fitoterapia per memoria e concentrazione "

Sono un ragazzo di 21 anni; da un mesetto e mezzo ho problemi di concentrazione e di memoria, sono distratto e ho difficoltà a concentrarmi anche in una lettura. Vorrei sapere se il Ginkgo biloba può aiutarmi e sapere se ci sono controindicazioni o se può fare male.

Credo che la pianta più utile per lei sia il Ginseng, sotto forma di estratto secco titolato in ginsenosidi totali minimo 10%. La dose corretta in un adulto è di circa 150-200 mg al mattino al risveglio e 150-200 mg nel primo pomeriggio (intorno alle ore 15). Questa cura va fatta a cicli di 45-60 giorni intervallati da 15-20 giorni di sospensione. Si possono fare anche più cicli, a seconda delle necessità.


Ha risposto Sannia Antonello

Sannia1

Antonello Sannia

Endocrinologo, docente di Fitoterapia

È docente al corso di perfezionamento in fitoterapia presso le Università di Siena e di Pavia, è membro della SIFIT (Società Italiana di Fitoterapia) e svolge la sua attività libero professionale in alcuni Centri Medici Specialistici in Piemonte.

Gentile utente, a causa di adeguamenti tecnici il servizio "Chiedi all'esperto" è momentaneamente sospeso.
Torna su