RISPOSTA DELL'ESPERTO

"Fitoterapia per tosse di origine ignota"

Ho un bimbo di tre anni che soffre sempre di tosse, continua e persistente per quasi tutto l'anno; non sappiamo a cosa può essere dovuta e che coasa potrebbe essere fatto per calmarla. Da settembre ha iniziato l'asilo e la cosa sembra peggiorare. Ho sentito parlare di medicina alternativa ma cos'è e come funziona? Che soluzioni ci potrebbero essere per la tosse dei bambini?

È molto difficile dare una risposta senza aver visitato il bambino. La tosse potrebbe essere un sintomo di una allergia respiratoria, ma la diagnosi necessita di una accurata visita medica e di opportuni esami ematologici e strumentali. A mio parere il bambino va portato al pediatra di famiglia per effettuare una diagnosi corretta, Soltanto dopo questa è possibile indicare una cura, anche di fitoterapia.


Ha risposto Sannia Antonello

Sannia1

Antonello Sannia

Endocrinologo, docente di Fitoterapia

È docente al corso di perfezionamento in fitoterapia presso le Università di Siena e di Pavia, è membro della SIFIT (Società Italiana di Fitoterapia) e svolge la sua attività libero professionale in alcuni Centri Medici Specialistici in Piemonte.

CHIEDI ALL'ESPERTO
Registrati ACCEDI

Nel caso volessi comunicare qualche effetto indesiderato, segnalalo al Tuo medico o al Tuo farmacista, oppure direttamente alla Tua struttura sanitaria di riferimento secondo le modalità riportate al seguente sito dell'Agenzia Italiana del Farmaco (AIFA)


Attenzione: Il servizio "Chiedi all'esperto" sarà sospeso dal 1 Agosto 2017 fino al 31 Agosto 2017.
I quesiti inviati durante questo periodo potranno essere inoltrati ai nostri consulenti dopo la pausa estiva.

Torna su