Pubblicità

RISPOSTA DELL'ESPERTO

"Fitoterapia per tosse di origine ignota"

Ho un bimbo di tre anni che soffre sempre di tosse, continua e persistente per quasi tutto l'anno; non sappiamo a cosa può essere dovuta e che coasa potrebbe essere fatto per calmarla. Da settembre ha iniziato l'asilo e la cosa sembra peggiorare. Ho sentito parlare di medicina alternativa ma cos'è e come funziona? Che soluzioni ci potrebbero essere per la tosse dei bambini?

È molto difficile dare una risposta senza aver visitato il bambino. La tosse potrebbe essere un sintomo di una allergia respiratoria, ma la diagnosi necessita di una accurata visita medica e di opportuni esami ematologici e strumentali. A mio parere il bambino va portato al pediatra di famiglia per effettuare una diagnosi corretta, Soltanto dopo questa è possibile indicare una cura, anche di fitoterapia.


Ha risposto Sannia Antonello

Sannia1

Antonello Sannia

Endocrinologo, docente di Fitoterapia

È docente al corso di perfezionamento in fitoterapia presso le Università di Siena e di Pavia, è membro della SIFIT (Società Italiana di Fitoterapia) e svolge la sua attività libero professionale in alcuni Centri Medici Specialistici in Piemonte.

CHIEDI ALL'ESPERTO

Per poter scrivere ai nostri esperti devi essere un utente registrato.
Se non hai ancora effettuato la registrazione

Registrati


Se sei un utente già registrato effettua il login inserendo indirizzo e-mail e password

Nel caso volessi comunicare qualche effetto indesiderato, segnalalo al tuo medico o al tuo farmacista, oppure direttamente alla tua struttura sanitaria di riferimento secondo le modalità riportate al seguente sito dell'Agenzia Italiana del Farmaco (AIFA)


Torna su