Pubblicità

RISPOSTA DELL'ESPERTO

"Fitoterapia in supporto alla sospensione graduale di alprazolam"

Sto sospendendo gradualmente alprazolam sotto il controllo del medico che mi ha consigliato di associare prodotti di fitoterapia per alleviare i sintomi da riduzione del prodotto assunto per ansia e insonnia. Quali piante può consigliarmi per ansia e insonnia compatibili con alprazolam? Ho letto di melatonina, biancospino, passiflora e valeriana, ma vorrei un aiuto su quantità e modalità di assunzione.

Credo che la migliore combinazione per combattere l'insonnia in modo naturale sia la seguente: valeriana estratto secco titolato in acidi valerenici minimo 0,42% alla dose di 250-300 mg circa 15 minuti prima di coricarsi, da abbinare alla melatonina alla dose di almeno 2 mg. Può continuare la cura anche cronicamente, se necessario, data l'ottima tollerabilità di questi rimedi.


Ha risposto Sannia Antonello

Sannia1

Antonello Sannia

Endocrinologo, docente di Fitoterapia

È docente al corso di perfezionamento in fitoterapia presso le Università di Siena e di Pavia, è membro della SIFIT (Società Italiana di Fitoterapia) e svolge la sua attività libero professionale in alcuni Centri Medici Specialistici in Piemonte.

Gentile utente, a causa di adeguamenti tecnici il servizio "Chiedi all'esperto" è momentaneamente sospeso.
Torna su