Pubblicità

Esercizi per l’anca


Il soggetto è in stazione eretta, con i piedi all’altezza dei fianchi.

Posiziona le mani sul bacino ed esegue un’estensione dell’anca, mantenendo il ginocchio dritto.

Durante questo esercizio, evita che il bacino e il tratto lombare si muovano, mantenendo il tratto lombare e la colonna allineati.

Rientra lentamente alla posizione di partenza e ripete l’esercizio 4-5 volte.


L’abduzione dell’anca prevede invece che il soggetto, dalla stessa posizione, abduca un’anca e rimanga in appoggio solo su un arto. Mantiene la posizione per 10-15 secondi, rientra lentamente alla posizione di partenza e ripete l’esercizio 4-5 volte.



Quanto hai trovato interessante questo contenuto?
 

Torna su