Pubblicità

RISPOSTA DELL'ESPERTO

"Ecografia all'anca a un mese di vita"

Sono la mamma di una bambina di un mese e 10 gg. Circa una settimana fa le è stata prescritta l'ecografia alle anche, cosa che mi ha stupito in quanto all'altro mio figlio gli è stata fatta a 3 mesi. L'esito non è stato buono, ma mi hanno detto di stare tranquilla perché era troppo presto, anche se, per precauzione, mi hanno detto di metterle il doppio pannolino. Va bene?

L'ecografia alle anche viene prescritta come screening della displasia congenita dell'anca, da fare tra il secondo e il terzo mese di vita. Prima di quest'età è facile trovare forme di immaturità fisiologica che mettono inutilmente in allarme la famiglia. Viceversa, se durante la visita il suo pediatra ravvisa una situazione di anomalia delle anche è corretto prescrivere l'ecografia in anticipo, magari insieme a una visita ortopedica. Il doppio pannolino, spesso prescritto a scopo precauzionale, è piuttosto inutile anche se non dannoso. Se c'è un'anca lussata il trattamento è con il divaricatore, che prescrive l'ortopedico; se l'anca è solo immatura va a posto da sola. In caso di dubbio è opportuno consultare un ortopedico pediatra.


Ha risposto Battaglioli Marina

Battaglioli1

Marina Battaglioli

Pediatra e neonatologa

Specializzata in Pediatria Generale nel 1994 e in Neonatologia nel 1996, dal 2000 assume l’incarico a tempo indeterminato presso il reparto di Patologia Neonatale e Nido dell’Ospedale Buzzi, dove attualmente è Dirigente medico di 1° livello.

Torna su