Pubblicità

Durante le mestruazioni ho forti dolori: la pillola li può attenuare?

Circa i tre quarti della popolazione femminile soffre di dolori o crampi durante il periodo mestruale causati soprattutto dall’eccessiva produzione di prostaglandine da parte dell’utero. Proprio per questo i farmaci antinfiammatori non steroidei disponibili per l’automedicazione sono in genere efficaci nel controllare il dolore dovuto al ciclo poiché agiscono proprio limitando la produzione di prostaglandine. Anche la pillola anticoncezionale è in grado di attenuare e talora risolvere completamente i dolori mestruale poiché inibisce l’ovulazione e riduce la contrattilità dell’utero. L’opportunità di intraprendere l’assunzione della pillola, però, deve essere valutata attentamente con il medico o con il ginecologo.

Quanto hai trovato interessante questo contenuto?