Pubblicità

RISPOSTA DELL'ESPERTO

"Drastico calo di desiderio sessuale"

Ho 57 anni, da 4 curo un’insufficienza renale cronica autoimmune anche con antipertensivi a protezione del rene; a causa di ansia e depressione, assumo da 2 anni 30 mg di paroxetina e 100 di gabapentin al dì. Con la paroxetina ho registrato qualche deficit erettile e da diversi mesi un calo drastico del desiderio, causa questa di molto disagio. Su consiglio del medico di famiglia ho fatto esami clinici per verificare LH, Prolattina, testosterone plasm. e libero senza evidenziare grandi alterazioni. Cosa mi consiglia?

Poiché il dosaggio del testosterone libero è poco affidabile e poiché anche altri ormoni, oltre a quelli dosati, hanno un ruolo nella sessualità, suggerisco di eseguire un nuovo dosaggio di testosterone totale, associato alla sua proteina di legame, la Sex Hormone Binding Globulin (SHBG), di eseguire LH, FSH e TSH. Con tali risultati si rivolga all'andrologo di fiducia, che valuterà se vi siano alterazioni ormonali (es. del testosterone libero calcolato) o se utile/possibile modificare paroxetina con altro farmaco che dia una maggiore spinta sul desiderio sessuale.


Ha risposto Maggi Mario

Fotomggi

Mario Maggi

Andrologo e sessuologo

Laureato in Medicina e Chirurgia presso l’Università degli studi di Firenze, si è specializzato in Endocrinologia nel medesimo Ateneo. Dal 2005, è Direttore S.O.D. Medicina della Sessualità e Andrologia, Azienda Ospedaliero-Universitaria Careggi, Firenze.

Gentile utente, a causa di adeguamenti tecnici il servizio "Chiedi all'esperto" è momentaneamente sospeso.
Torna su