Pubblicità

Dopo la diagnosi di onicomicosi, che fare?

Il medico ha detto che si tratta di onicomicosi, e adesso? Mauro Montesi, presidente dell'Associazione italiana podologi, spiega che cosa fare, quali sono le strategie migliori e i consigli pratici da adottare. La cosa più importante è che i prodotti topici, creme o smalti, da soli non bastano. Nella maggior parte dei casi non risolvono il problema dell'onicomicosi. Ecco ciò che serve...

Leggi il dossier Onicomicosi.

Torna su