Pubblicità

RISPOSTA DELL'ESPERTO

"Dolore al braccio a 20 anni"

Sono tre mesi ormai che convivo con un dolore altalenante al braccio sinistro e al petto, ultimamente soffro di insonnia e il mio battito arriva anche a 112. Inoltre da un paio di giorni ho anche male ai denti. quando ho eseguito un controllo e la dottoressa mi ha detto che a 20 anni era impossibile e quindi mi ha consigliato di prendere paracetmolo e ibuprofene. Il dolore in realtà se ne era andato.

Se il tuo medico dopo una visita ti ha tranquillizzato è sicuramente un dolore muscolare che, inoltre, è passato con gli antinfiammatori.


Ha risposto Panciroli Claudio

Panciroli

Claudio Panciroli

Cardiologo

Dal 1985 esercita la professione presso l’Azienda Ospedaliera della Provincia di Lodi, in USS Interdipartimentale di Emodinamica di cui è responsabile e in USC di Cardiologia e, privatamente, in ambulatorio.

CHIEDI ALL'ESPERTO

Per poter scrivere ai nostri esperti devi essere un utente registrato.
Se non hai ancora effettuato la registrazione

Registrati


Se sei un utente già registrato effettua il login inserendo indirizzo e-mail e password

Nel caso volessi comunicare qualche effetto indesiderato, segnalalo al tuo medico o al tuo farmacista, oppure direttamente alla tua struttura sanitaria di riferimento secondo le modalità riportate al seguente sito dell'Agenzia Italiana del Farmaco (AIFA)


Torna su