Pubblicità

RISPOSTA DELL'ESPERTO

"Dimagrire e ingrassare di continuo"

È una vita che combatto con il mio peso, sali e scendi tra diete quasi sempre studiate da esperti. Purtroppo ogni volta che con grande costanza perdo tanto peso (20 kg o più) ritorno piano piano alle cattive abitudini alimentari. Oggi ho 36 anni e un peso di oltre 100 kg per una altezza di 1,77. Crede che abbia bisogno di un supporto psicologico? Più sono sotto stress e più mangio, e da quando sono diventato papà ho un irrefrenabile esigenza di mangiare quando la notte finalmente i miei bimbi dormono e io devo scaricarmi.

Considerando la giovane età, il peso e lo stress delle giornate, sono assolutamente d’accordo per il supporto psicologico. Negli ultimi anni sono nate delle terapie e tecniche, come le terapie cognitivo-comportamentali, l’ipnosi moderna ecc., che possono aiutare a cambiare, prendendo coscienza delle nostre emozioni, dei sentimenti e delle abitudini comportamentali.


Ha risposto Gatti Patrizia Maria

Pgatti

Patrizia Maria Gatti

Specialista in Scienza dell’Alimentazione

Laureata in Medicina e Chirurgia nel 1983 presso la Facoltà di Medicina e Chirurgia Università degli Studi di Milano si è Specializzata in Scienza dell’alimentazione (indirizzo dietetico) presso il medesimo Ateneo nel 1986. Nel 1994 ha conseguito il Dottorato di Ricerca in Biochimica e la Specializzazione in Biochimica Clinica (indirizzo diagnostico) nel 1997

CHIEDI ALL'ESPERTO

Per poter scrivere ai nostri esperti devi essere un utente registrato.
Se non hai ancora effettuato la registrazione

Registrati


Se sei un utente già registrato effettua il login inserendo indirizzo e-mail e password

Nel caso volessi comunicare qualche effetto indesiderato, segnalalo al tuo medico o al tuo farmacista, oppure direttamente alla tua struttura sanitaria di riferimento secondo le modalità riportate al seguente sito dell'Agenzia Italiana del Farmaco (AIFA)


Torna su