Pubblicità

RISPOSTA DELL'ESPERTO

"Dermatite da contatto con patch-test negativo"

Sono affetta da dermatite da contatto, oggi sono andata a togliere i pach test e mi hanno dato esito negativo. L'allergologo mi ha detto che dovrei fare una visita dal dermatologo per una sospetta psoriasi, ma il mio dermatologo l'ha esclusa da subito. Cosa dovrei fare per scoprire a cosa sono allergica? Mi consiglia di fare la biopsia?

La negatività del patch-test può dipendere dal fatto che nel cerotto non era presente la sostanza responsabile della dermatite in questione (i cerotti possono contenere serie diverse di allergeni) oppure questa si manifesta in condizioni cutanee particolari, come ad esempio la secchezza, non presenti sulla superficie del dorso, senza tralasciare che le sue origini possono essere diverse di quelle da contatto. Si ricorre alla biopsia quando la diagnosi è incerta, per differenziare dermatiti con aspetti clinici simili. A volte l’esperienza personale è in grado di orientare, almeno approssimativamente, la diagnosi sulle cause di un eczema allergico.


Ha risposto Garonzi Francesco

Garonzi

Francesco Garonzi

Dermatologo

Laureato in Medicina e Chirurgia nel 1976,presso l’università degli studi di Milano, consegue l'abilitazione all'esercizio della professione medica nel 1977. Consegue la specializzazione in Dermatologia e Venereologia presso l’Università degli Studi di Milano nel 1979.Da allora esercita la professione come specialista dermatologo.

Gentile utente, a causa di adeguamenti tecnici il servizio "Chiedi all'esperto" è momentaneamente sospeso.
Torna su