Pubblicità

RISPOSTA DELL'ESPERTO

"Denti rotti e ricostruzione in età infantile"

Mio figlio di 12 anni, cadendo, si è fratturato gli incisivi superiori. Si può ricostruirli subito in modo definitivo o è necessario attendere la fine dell'età dello sviluppo?

Gli incisivi fratturati, dopo opportune valutazioni cliniche e radiografiche, vanno ricostruiti con tecnica conservativa definitiva dopo l’avvenuto trauma senza rimandare a fine crescita l’intervento. Andranno poi controllati periodicamente nel tempo rimandando a epoche successive eventuali interventi protesici se necessari.


Ha risposto Pedone Maurizio

Pedone

Maurizio Pedone

Odontoiatra

Laureato in Medicina e Chirurgia nel 1985 con 110 e lode presso l’Università degli Studi di Firenze, consegue poi la specializzazione in Odontostomatologia e protesi dentale nel 1992 presso l'Università degli Studi di Roma “La Sapienza” con il massimo dei voti. Dal 1985 al 1999 è Ufficiale Medico presso l'Aeronautica Militare.

CHIEDI ALL'ESPERTO

Per poter scrivere ai nostri esperti devi essere un utente registrato.
Se non hai ancora effettuato la registrazione

Registrati


Se sei un utente già registrato effettua il login inserendo indirizzo e-mail e password

Nel caso volessi comunicare qualche effetto indesiderato, segnalalo al tuo medico o al tuo farmacista, oppure direttamente alla tua struttura sanitaria di riferimento secondo le modalità riportate al seguente sito dell'Agenzia Italiana del Farmaco (AIFA)


Torna su