Pubblicità

RISPOSTA DELL'ESPERTO

"Cosa sono i fenomeni distonici"

Mi potrebbe spiegare cosa sono i fenomeni distonici? Si possono collegare con eventuali crisi epilettiche? Da un anno mia figlia (10 anni) ogni tanto presenta rigidità degli arti per circa 10 secondi; poi torna tutto come prima. Non lamenta dolore. Ha fatto 2 Eeg e non risultano crisi epilettiche e ha fatto anche la risonanza encefalo e del midollo con risultato negativo. I medici hanno parlato di fenomeni distonici, ma cosa sono? Si possono curare? E se non curati cosa comportano?

Le distonie sono movimenti di torsione involontaria che possono interessare la muscolatura del viso, collo, tronco e arti. Avviene un'esagerata innervazione del muscolo che la persona sta normalmente contraendo con diffusione ad altri muscoli. Si contraggono quindi sia i muscoli agonisti (quelli che devono compiere il movimento) che gli antagonisti (che invece dovrebbero rimanere inerti per permettere il movimento): il risultato è l'impossibilità di effettuare qualunque movimento. Le distonie non sono crisi epilettiche. Le consiglio di portare la bambina in centro per la cura dei disturbi del movimento a lei più vicino.


Ha risposto Zilioli Angelo

Foto zilioli

Angelo Zilioli

Neurologo

Dal 1997 esercita presso il reparto di neurologia dell’Azienda Ospedaliera di Lodi. È responsabile dell’USS Stroke Unit. Si è laureato in Medicina e Chirurgia presso l’Università degli Studi di Pavia, dove si è anche specializzato in Neurofisiopatologia.

CHIEDI ALL'ESPERTO

Per poter scrivere ai nostri esperti devi essere un utente registrato.
Se non hai ancora effettuato la registrazione

Registrati


Se sei un utente già registrato effettua il login inserendo indirizzo e-mail e password

Nel caso volessi comunicare qualche effetto indesiderato, segnalalo al tuo medico o al tuo farmacista, oppure direttamente alla tua struttura sanitaria di riferimento secondo le modalità riportate al seguente sito dell'Agenzia Italiana del Farmaco (AIFA)


Torna su