RISPOSTA DELL'ESPERTO

"Cosa sono i fenomeni distonici"

Mi potrebbe spiegare cosa sono i fenomeni distonici? Si possono collegare con eventuali crisi epilettiche? Da un anno mia figlia (10 anni) ogni tanto presenta rigidità degli arti per circa 10 secondi; poi torna tutto come prima. Non lamenta dolore. Ha fatto 2 Eeg e non risultano crisi epilettiche e ha fatto anche la risonanza encefalo e del midollo con risultato negativo. I medici hanno parlato di fenomeni distonici, ma cosa sono? Si possono curare? E se non curati cosa comportano?

Le distonie sono movimenti di torsione involontaria che possono interessare la muscolatura del viso, collo, tronco e arti. Avviene un'esagerata innervazione del muscolo che la persona sta normalmente contraendo con diffusione ad altri muscoli. Si contraggono quindi sia i muscoli agonisti (quelli che devono compiere il movimento) che gli antagonisti (che invece dovrebbero rimanere inerti per permettere il movimento): il risultato è l'impossibilità di effettuare qualunque movimento. Le distonie non sono crisi epilettiche. Le consiglio di portare la bambina in centro per la cura dei disturbi del movimento a lei più vicino.


Ha risposto Zilioli Angelo

Foto zilioli

Angelo Zilioli

Neurologo

Dal 1997 esercita presso il reparto di neurologia dell’Azienda Ospedaliera di Lodi. È responsabile dell’USS Stroke Unit. Si è laureato in Medicina e Chirurgia presso l’Università degli Studi di Pavia, dove si è anche specializzato in Neurofisiopatologia.

CHIEDI ALL'ESPERTO
Registrati ACCEDI

Nel caso volessi comunicare qualche effetto indesiderato, segnalalo al Tuo medico o al Tuo farmacista, oppure direttamente alla Tua struttura sanitaria di riferimento secondo le modalità riportate al seguente sito dell'Agenzia Italiana del Farmaco (AIFA)


Torna su