Pubblicità

RISPOSTA DELL'ESPERTO

"Convulsioni febbrili"

Mia figlia soffre di convulsioni febbrili. Dopo vari ospedali ultimamente è stata ricoverata nel reparto di neurologia e malattie metaboliche; per fortuna non hanno diagnosticato niente. Può essere una forma ereditaria? Mia moglie, da piccola, soffriva lo stesso problema. Adesso la bambina è sotto cura con gocce anticonvulsive. Queste convulsioni associate a febbre a quanti anni spariscono? E perche vengono ad alcuni bambini?

Le convulsioni febbrili riconoscono sicuramente forme famigliari, generalmente si tratta di forme benigne, ma in ogni caso le consiglio di rivolgersi a un Neuropsichiatra infantile di fiducia che potrà correlare tutti i dati clinici e strumentali della bimba e fornirle la prognosi migliore.


Ha risposto Zilioli Angelo

Foto zilioli

Angelo Zilioli

Neurologo

Dal 1997 esercita presso il reparto di neurologia dell’Azienda Ospedaliera di Lodi. È responsabile dell’USS Stroke Unit. Si è laureato in Medicina e Chirurgia presso l’Università degli Studi di Pavia, dove si è anche specializzato in Neurofisiopatologia.

Gentile utente, a causa di adeguamenti tecnici il servizio "Chiedi all'esperto" è momentaneamente sospeso.
Torna su