RISPOSTA DELL'ESPERTO

"Contraccezione di emergenza insieme alla pillola"

Dopo 3 anni ho ripreso la pillola contraccetiva in concomitanza con il primo giorno di mestruazioni. Nello stesso giorno però ho assunto anche la pillola del giorno dopo perché ho avuto un rapporto a rischio con il mio ragazzo. Durante il periodo della pillola è andato tutto bene, a parte il ciclo un po' più prolungato e qualche perdita i primi giorni. A fine scatola (mi mancavano le ultime due) mi sono iniziate a comparire di nuovo delle perdite, inizialmente marroncine e piano piano un rosso un po' più vivo. Ora sono al secondo giorno che non prendo la pillola, sto aspettando il ciclo e le perdite continuano. Vorrei sapere se è normale.

In una situazione del genere si sovrappongono due stimoli ormonali, la contraccezione estroprogestinica quotidiana e quella occasionale di solo progestinico utilizzata come contraccezione di emergenza. Essi possono creare un po' di scompiglio organizzativo a livello dell'endometrio, per cui ne può risultare un certo scombussolamento del comportamento mestruale, che solitamente si normalizza al mese successivo.


Ha risposto Arisi Emilio

Arisi1

Emilio Arisi

Ginecologo

Laureato in Medicina e Chirurgia presso l’Università degli studi di Parma, si è specializzato in Ostetricia e Ginecologia nella stessa Università. Dal 1993 al 2010 è stato Direttore della U.O. di Ostetricia e Ginecologia dell’Ospedale Regionale “S. Chiara” di Trento dove, dall’inizio del 2002 è stato coordinatore del Dipartimento Materno-Infantile della Azienda Provinciale per i Servizi Sanitari della Provincia di Trento.

CHIEDI ALL'ESPERTO
Registrati ACCEDI

Nel caso volessi comunicare qualche effetto indesiderato, segnalalo al Tuo medico o al Tuo farmacista, oppure direttamente alla Tua struttura sanitaria di riferimento secondo le modalità riportate al seguente sito dell'Agenzia Italiana del Farmaco (AIFA)


Attenzione: Il servizio "Chiedi all'esperto" sarà sospeso dal 1 Agosto 2017 fino al 31 Agosto 2017.
I quesiti inviati durante questo periodo potranno essere inoltrati ai nostri consulenti dopo la pausa estiva.

Torna su