Come trattare una cicatrice chirurgica

DOMANDA

Ho una cicatrice chirurgica sull'addome di circa 30 cm per intervento in laparotomia fatto 3 mesi fa. La sto trattando con un gel al silicone da due mesi, ma ancora è molto arrossata: ci sono altri prodotti o trattamenti che possano favorire la guarigione? Sto facendo riabilitazione in piscina, il cloro puo aumentare l'arrossamento della cicatrice?

RISPOSTA DELL'ESPERTO

Risponde: Francesco Garonzi, Dermatologo

Il gel che sta usando serve per ridurre il rischio che si formino cicatrici ipertrofiche (quelle dure, in rilievo e a volte dolenti) sulla ferita chirurgica. I preparati di questo tipo si applicano per un periodo di 3-4 mesi. Né questi né il cloro della piscina influiscono sull'aspetto arrossato della cicatrice, che si risolverà spontaneamente in tempi più lunghi. Creme di qualità ad azione nutriente possono essere di aiuto, dopo il trattamento preventivo.

Francesco Garonzi
Dermatologo
Laureato in Medicina e Chirurgia nel 1976,presso l’università degli studi di Milano, consegue l'abilitazione all'esercizio della professione medica nel 1977. Consegue la specializzazione in Dermatologia e Venereologia presso l’Università degli Studi di Milano nel 1979.Da allora esercita la professione come specialista dermatologo.

Articoli correlati

Pubblicità

Gli articoli più letti

I servizi per te
Farmaci a domicilio
Prenota una visita