Pubblicità

RISPOSTA DELL'ESPERTO

"Come togliere il "vizio" di dormire nel lettone"

Il mio bambino ha 18 mesi e vorrei abituarlo a dormire nel suo lettino. Purtroppo gli abbiamo dato il brutto vizio del lettone perché ha avuto le coliche fino a 6 mesi e l'ho allattato al seno (per notti intere) fino a 12 mesi. Ma ora come fare a togliergli questa abitudine?

L'abitudine a dormire nel lettone è dura a finire. La scelta di rimandare il piccolo intruso nel suo lettino è di pertinenza della coppia di genitori. Quando decidete voi, si fa. Come ogni abitudine, si può cambiare: non è immediata, ovviamente, ci saranno rimostranze e pianti. Non si fa d'improvviso, dovrete accompagnare il bimbo nella sua cameretta e nel suo lettino, potrebbe succedere che dobbiate dormire un po' con lui nel nuovo ambiente, o almeno aspettare che si addormenti profondamente prima di lasciarlo. Poi arriverete anche a insegnargli ad addormentarsi da solo. Un passo alla volta, non tutto insieme. Comunque, se non siete voi a incoraggiarlo a cambiare abitudine, la richiesta di lasciare il lettone può venire anche dal bimbo: nessuno può dire quando.


Ha risposto Battaglioli Marina

Battaglioli1

Marina Battaglioli

Pediatra e neonatologa

Specializzata in Pediatria Generale nel 1994 e in Neonatologia nel 1996, dal 2000 assume l’incarico a tempo indeterminato presso il reparto di Patologia Neonatale e Nido dell’Ospedale Buzzi, dove attualmente è Dirigente medico di 1° livello.

CHIEDI ALL'ESPERTO
Registrati ACCEDI

Nel caso volessi comunicare qualche effetto indesiderato, segnalalo al Tuo medico o al Tuo farmacista, oppure direttamente alla Tua struttura sanitaria di riferimento secondo le modalità riportate al seguente sito dell'Agenzia Italiana del Farmaco (AIFA)


Torna su